mercoledì, 12 giugno 2024

Radio Sole News

Omicidio Russo a Vittoria, la versione dell'omicida reo-confesso
05 marzo 2024 Nessuna questione di droga o situazioni legati ad ambienti malavitosi. Alla base dell'omicidio consumato martedì sera a Vittoria, in via Colle d'Oro, ci sarebbero solo dissidi personali fra l'omicida e la vittima.  Così Alex V...
Facebook e Instagram in down. Il blocco in Italia, ma non solo
05 marzo 2024 Facebook e Instagram hanno smesso di funzionare dalle ore 16 di oggi. Migliaia di utenti in Italia, e non solo, stanno segnalando problemi di accesso, non riescono ad aprire i social. Quando provano a entrare sul browser e sull'...
Omicidio a Vittoria, in via Colle d'Oro
27 febbraio 2024 Un giovane è stato assassinato a Vittoria nella serata di oggi. Erano circa le 21.30 quando le forze dell'Ordine sono intervenute per un omicidio consumato all'interno di un'abitazione di via Colle d'Oro, nel quartiere Cell...
Damiano Vindigni nominato presidente Regionale del Tavolo Lavoro Giovani di FIAVET
27 febbraio 2024 Il vittoriese Damiano Vindigni, professionista nel settore del turismo e della promozione del territorio, è stato nominato presidente Regionale del Tavolo Lavoro Giovani di FIAVET (Federazione Italiana Associazioni Imprese Via...
Operazione anti-caporalato “Free Work” ad Ispica: arrestati 3 imprenditori ed eseguito sequestro preventivo per 850.000 euro
27 febbraio 2024 Nella mattinata di oggi i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Ragusa e del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Ragusa hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal GIP presso il Tribunale di Ragus...
Vittoria, ripristinata la postazione 118 sulla Vittoria-Scoglitti
21 febbraio 2024 L'ASP di Ragusa rende noto il ripristino della postazione del 118 di Vittoria, denominata "Romeo Mike 6", nello stradale per Scoglitti. I locali, lo ricordiamo, nel gennaio dello scorso anno erano stati interessati da un in...

21 aprile 2022

 

Installato, per la prima volta in assoluto, un massiccio e capillare impianto di 29 video camere di sorveglianza all’interno del mercato ortofrutticolo di Comiso che copre tutta la struttura mercatale e tutela i circa 700 operatori dell’indotto che gira attorno alla stessa. “Finalmente si può operare in piena sicurezza"  dichiara l'assessore   alle attività produttive, Giuseppe Alfano che aggiunge: “si tratta di un impianto mai esistito prima – spiega Alfano – e che è stato fortemente pensato e voluto dall’amministrazione Schembari. Le 29 video camere coprono tutta l’area, dall’ingresso, ai magazzini, alla zona di carico e scarico della merce ma soprattutto il piazzale centrale. Si tratta di un ulteriore impegno preso da questa amministrazione e realizzato al fine di tutelare tutte le categorie che operano all’interno della struttura. Ho dato la mia parola ai commissionari, ai produttori e ai commercianti in merito al fatto che avrei reso sempre più sicure le attività mercatali  – ancora l’assessore – e così è stato. Il mercato, passo dopo passo, torna ad essere il fulcro della nostra città. L’impegno assiduo sin dalle prime ora della mattina, profuso dal sottoscritto, della direttrice Anna Risina, la collaborazione di tutte le categorie, ma soprattutto l’impegno e i rapporti di cordiale rispetto che ormai si vivono all’interno della struttura, stanno tornando a fare risplendere questo fiore all’occhiello della nostra città, per troppi anni abbandonato. Gli oltre 700 operatori dell’indotto e del comparto che giornalmente usufruiscono del mercato ortofrutticolo , possono finalmente lavorare in sicurezza. Abbiamo già fatto tanto per il mercato a livello di pulizia, di gestione degli orari di scarico, di pass per l’ingresso, di vigilanza e di sicurezza, ma c’è ancora da fare per garantire la costante crescita di un comparto che voglio custodire con orgoglio. Un plauso va alla ditta Guccione Impianti –conclude  Alfano – che con massima serietà e competenza ha completato i lavori in maniera eccellente”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo