mercoledì, 25 maggio 2022

Radio Sole News

Morire in solitudine, in ospedale, ai tempi del Covid. Lettera-appello dei parenti di un paziente deceduto
Lauda Europe, gruppo Ryanair, seleziona assistenti di volo a Comiso
11 maggio 2022   Sono state programmate per venerdì 13 e sabato 14 maggio a Comiso due giornate di recruiting per nuovi assistenti di volo che saranno effettuati da Lauda Europe, compagnia del gruppo Ryanair.   Le selezioni sa...
Comiso: finanziato per un milione e duecento mila euro il miglioramento sismico della scuola dell’infanzia “G. Mazzini”
Vittoria, Scuderi: "ci sono anche io fra gli indagati a causa di una multa per divieto di sosta"
Non hanno pagato tasse comunali, 10 consiglieri indagati a Vittoria
Ragusa: anziano si allontana da casa facendo perdere le tracce. Ritrovato dalla Polizia, che lo riaccompagna a casa sano e salvo

29 aprile 2022

 

Un bracciante agricolo vittoriese è stato arrestato, colto in flagranza di reato, per atti persecutori e lesioni personali ai danni dell’ex fidanzata. L’operazione è stata condotta dai Carabinieri. L'uomo è stato anche arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.

Secondo quanto ricostruito dai militari, l’uomo aveva intercettato l’ex fidanzata (una rumena di 43 anni, di professione badante) mentre era a bordo della sua auto. L’ha quindi inseguita e, una volta raggiunta, l’ha picchiata e le ha anche strappato il telefonino. Quando i militari sono intervenuti, l’uomo ha tentato di scappare, ma è stato bloccato. La donna è rimasta purtroppo ferita al volto e alla mano.

L’uomo è stato posto ai domiciliari. Dagli accertamenti è emerso che i suoi comportamenti aggressivi erano già stati denunciati dall’ex fidanzata qualche giorno prima.


Inoltre, sono stati denunciati in stato di libertà: un ragazzo di Comiso di 20 anni che è stato trovato con una mazza da baseball (lunga 84 cm) di cui non ha saputo giustificare il possesso; un vittoriese pensionato di 69 anni, a cui sono state sequestrate 18 cartucce a palla unica calibro 12 (marca fiocchi). All'uomo sono stati anche ritirati  un fucile automatico calibro 12, una pistola calibro 7,65,  due caricatori e 127 cartucce calibro 7,65 di varie marche, 62 cartucce da caccia a pallini calibro 12 di varie marche.


Infine, sono stati denunciati per ricettazione due rumeni di 37 e 26 anni, abitanti a Vittoria, trovati in possesso della  targa di un motociclo, risultata rubata a Scoglitti nel 2020 ad un cittadino tunisino.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo