mercoledì, 25 maggio 2022

Radio Sole News

Morire in solitudine, in ospedale, ai tempi del Covid. Lettera-appello dei parenti di un paziente deceduto
Lauda Europe, gruppo Ryanair, seleziona assistenti di volo a Comiso
11 maggio 2022   Sono state programmate per venerdì 13 e sabato 14 maggio a Comiso due giornate di recruiting per nuovi assistenti di volo che saranno effettuati da Lauda Europe, compagnia del gruppo Ryanair.   Le selezioni sa...
Comiso: finanziato per un milione e duecento mila euro il miglioramento sismico della scuola dell’infanzia “G. Mazzini”
Vittoria, Scuderi: "ci sono anche io fra gli indagati a causa di una multa per divieto di sosta"
Non hanno pagato tasse comunali, 10 consiglieri indagati a Vittoria
Ragusa: anziano si allontana da casa facendo perdere le tracce. Ritrovato dalla Polizia, che lo riaccompagna a casa sano e salvo

4 maggio 2022

 

Un ventunenne tunisino, arrestato dai Carabinieri di Scoglitti, è evaso ancora prima di essere sottoposto agli arresti domiciliari. Il giovane era stato arrestato perchè trovato in possesso di 14 grammi di hashish, già suddivisi in 12 stecchette singole. Un'altra era già inserita in una “canna”.  Lo stupefacente era nascosto in un pacchetto di sigarette.

 

Il giovane, senza fissa occupazione e irregolare nel territorio italiano, viveva in una abitazione fatiscente di contrada Berdia a Vittoria e, secondo i militari, aveva organizzato un’attività di spaccio di hashish in piazza Cavour. Alla vista dei carabinieri, aveva tentato la fuga e, una volta raggiunto, aveva aggredito i militari con calci e pugni, prima di essere immobilizzato. Nel tugurio dove viveva è stato trovato anche un bilancino di precisione e 2 banconote da 50 euro contraffatte. L’arrestato era dunque stato sottoposto ai domiciliari in attesa dell’udienza del processo direttissimo, ma è evaso prima. Ora è ricercato.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo