martedì, 27 settembre 2022

Radio Sole News

Ascoltaci a Gela
In FM 91.5 - 104.5, su WEB, Smartphone o Iphone http://radioplayer.eu/2020/radiosole/, su www.radiosole.eu e con Alexa Info 0932 861846, SMS, WhatsApp e Telegram 331 340 4213
Ascoltaci a Comiso
  In FM 91.5 - 104.5, su WEB, Smartphone o Iphone http://radioplayer.eu/2020/radiosole/, su www.radiosole.eu e con Alexa Info 0932 861846, SMS, WhatsApp e Telegram 331 340 4213
Ascoltaci a Vittoria
In FM 91.5 - 104.5, su WEB, Smartphone o Iphone http://radioplayer.eu/2020/radiosole/, su www.radiosole.eu e con Alexa Info 0932 861846, SMS, WhatsApp e Telegram 331 340 4213
“Sulle ali della libertà”, premio di poesie in memoria di Alessandro Fariello
Bonus Sicilia: contributi a fondo perduto per imprese ricadenti nel territorio del GAL Terra Barocca. Domande dal 20 maggio al 6 giugno
Vigili del Fuoco recuperano capodoglio spiaggiato a Scoglitti

10 maggio 2022

 

Grosso colpo in banca ieri pomeriggio a Comiso. Ad essere presa di mira la filiale di Banca Intesa San Paolo di Comiso. Ad agire tre rapinatori, due con i volti coperti da passamontagna e uno con un casco integrale, che hanno fatto irruzione all'interno della banca, mentre era in corso la ricarica del bancomat. La pioggia battente è stata complice involontaria della rapina, in quanto le strade erano semi deserte. Il bottino, da un primo sommario bilancio, dovrebbe ammontare a circa 150.000 euro. I rapinatori dopo il colpo, si sarebbero allontanati a bordo di un furgone verso il centro della città Casmenea. Subito dopo, le forze dell'ordine hanno rastrellato la città, ma senza alcun esito.

Le registrazioni delle telecamere di sorveglianza di tutta la zona sono al vaglio degli investigatori.

Secondo quanto emerso dalle prime indagini, la modalità usata è la stessa usata qualche mese addietro ai danni della filiale del Monte dei Paschi di Siena di Vittoria.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo