mercoledì, 25 maggio 2022

Radio Sole News

Morire in solitudine, in ospedale, ai tempi del Covid. Lettera-appello dei parenti di un paziente deceduto
Lauda Europe, gruppo Ryanair, seleziona assistenti di volo a Comiso
11 maggio 2022   Sono state programmate per venerdì 13 e sabato 14 maggio a Comiso due giornate di recruiting per nuovi assistenti di volo che saranno effettuati da Lauda Europe, compagnia del gruppo Ryanair.   Le selezioni sa...
Comiso: finanziato per un milione e duecento mila euro il miglioramento sismico della scuola dell’infanzia “G. Mazzini”
Vittoria, Scuderi: "ci sono anche io fra gli indagati a causa di una multa per divieto di sosta"
Non hanno pagato tasse comunali, 10 consiglieri indagati a Vittoria
Ragusa: anziano si allontana da casa facendo perdere le tracce. Ritrovato dalla Polizia, che lo riaccompagna a casa sano e salvo

10 maggio 2022

 

“Ho appreso in queste ore, con mia grande sorpresa, di essere tra i dieci consiglieri comunali indagati dalla Procura di Ragusa per falso ideologico commesso da privati in atto pubblico. Fermo restando che invito la magistratura a fare piena chiarezza sulla vicenda affinché le eventuali responsabilità possano essere appurate, voglio precisare che, per quanto mi riguarda, il presunto debito attribuitomi nei confronti del Comune ammonta a 62,68 euro legato a una multa, comprensiva già degli interessi maturati, per un divieto di sosta di cui, fino a quando non sono stato eletto consigliere comunale, non ero neppure a conoscenza, visto che non mi era arrivato alcun avviso”. Lo dice il consigliere comunale di Vittoria, Giuseppe Scuderi. Il quale aggiunge: “Tra l’altro, così come ho già avuto modo di chiarire a chi di competenza, appena ho avuto modo di apprendere che cosa era successo, mi sono subito attivato per pagare la multa, già dall’indomani, attivando le procedure legate alla rottamazione della cartella. Non conosco nel dettaglio, ovviamente, le situazioni degli altri colleghi indagati per lo stesso motivo. Questi, invece, i contorni della mia vicenda. E ho voluto chiarirlo sin da subito per evitare speculazioni di ogni genere. Attendiamo, dunque, lo ribadisco, che la magistratura possa fare piena luce sulla vicenda”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo