giovedì, 22 febbraio 2024

Radio Sole News

Vittoria, ripristinata la postazione 118 sulla Vittoria-Scoglitti
21 febbraio 2024 L'ASP di Ragusa rende noto il ripristino della postazione del 118 di Vittoria, denominata "Romeo Mike 6", nello stradale per Scoglitti. I locali, lo ricordiamo, nel gennaio dello scorso anno erano stati interessati da un in...
Vittoria, arrestato per un omicidio commesso nel 2017
21 febbraio 20201 I Carabinieri della Stazione di Scoglitti hanno arrestato, sabato scorso, un romeno di 28 anni. E' stato arrestato in esecuzione di un ordine per la carcerazione a seguito della condanna a 15 anni di reclusione. E' stato infa...
Frustrate a bimbo di 5 anni, arrestate madre e zia
21 febbraio 2024 Due donne di 23 e 28 anni, nigeriane, sono state arrestate dalla Polizia di Stato- Squadra Mobile di Catania- in quanto gravemente indiziate dei reati di maltrattamenti e lesioni personali pluriaggravate. Le indagini di...
Vittoria: danneggia un balcone e due auto e scappa
16 febbraio 20204 Un camion ha danneggiato questa mattina un balcone di un'abitazione e due auto in sosta in via Ruggero Settimo, all'altezza di via Matteotti. Il conducente ha proseguito la marcia senza fermarsi. Diverse le persone c...
Pirata della strada investe una donna a Vittoria. La signora non è grave
16 febbraio 20204 Un pirata della strada ha investito oggi a Vittoria una donna che stava camminando a piedi. L’incidente è avvenuto in via Cacciatori, all’altezza di via Palestro, poco prima di mezzogiorno. La signora non ha riportato trau...
Gela: 4 arresti, 9 denunce, chiusi 2 bar
I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Gela nel corso di servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore della Provincia di Caltanissetta Pinuccia Albertina Agnello, la settimana scorsa, hanno tratto in arr...
Nella notte di Capodanno si è registrato a Vittoria un altro atto che potremmo definire vandalico ai danni dell’area giochi, ancora in costruzione, di Piazza Cesare De Bus. Ad essere preso di mira il tubo centrale che collega i due scivoli per bambini. Da una prima ricostruzione, pare che in questo caso i delinquenti abbiano messo un petardo all’interno del tubo. Lo stesso, esploso, ha creato un buco di dimensioni piuttosto grandi. In quella stessa notte, inoltre, sono state estirpate e rubate le oltre 30 piantine di che erano state piantate a bordo degli stessi giardini. Rubati anche alcuni pannelli utilizzati per realizzare la base morbida degli scivoli e dell’area giochi. Nel caso dei furti è difficile ipotizzare che si tratti dell’opera di giovinastri. A fare un sopralluogo sul posto l’assessore ai Lavori Pubblici Giuseppe Nicastro, che al quotidiano La Sicilia ha dichiarato: “si tratta di gesti da condannare, totalmente. Come amministrazione stiamo facendo tanto per ripristinare, abbellire, portare a compimento i progetti in essere al fine di rendere migliore la nostra città. Il tutto, nonostante gli uffici siano in grave carenza di personale e nonostante le casse comunali siano vuote”. “Se si tratta di gesti compiuti per demoralizzarci nell’azione di rinascita della città portata avanti dall’Amministrazione Aiello- aggiunge Nicastro- sappiate che non molleremo di un centimetro. Quello che più fa male è che danno arrecato da questi soggetti alla cosa pubblica non è stato fatto a noi, ma a tutta la collettività e nel caso specifico ai bambini. Spero che i responsabili vengano individuati e puniti, ma sottolineo ancora che il progetto di rinascita della città portato avanti dal sindaco Aiello continua e continuerà sempre”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo