giovedì, 22 febbraio 2024

Radio Sole News

Vittoria, ripristinata la postazione 118 sulla Vittoria-Scoglitti
21 febbraio 2024 L'ASP di Ragusa rende noto il ripristino della postazione del 118 di Vittoria, denominata "Romeo Mike 6", nello stradale per Scoglitti. I locali, lo ricordiamo, nel gennaio dello scorso anno erano stati interessati da un in...
Vittoria, arrestato per un omicidio commesso nel 2017
21 febbraio 20201 I Carabinieri della Stazione di Scoglitti hanno arrestato, sabato scorso, un romeno di 28 anni. E' stato arrestato in esecuzione di un ordine per la carcerazione a seguito della condanna a 15 anni di reclusione. E' stato infa...
Frustrate a bimbo di 5 anni, arrestate madre e zia
21 febbraio 2024 Due donne di 23 e 28 anni, nigeriane, sono state arrestate dalla Polizia di Stato- Squadra Mobile di Catania- in quanto gravemente indiziate dei reati di maltrattamenti e lesioni personali pluriaggravate. Le indagini di...
Vittoria: danneggia un balcone e due auto e scappa
16 febbraio 20204 Un camion ha danneggiato questa mattina un balcone di un'abitazione e due auto in sosta in via Ruggero Settimo, all'altezza di via Matteotti. Il conducente ha proseguito la marcia senza fermarsi. Diverse le persone c...
Pirata della strada investe una donna a Vittoria. La signora non è grave
16 febbraio 20204 Un pirata della strada ha investito oggi a Vittoria una donna che stava camminando a piedi. L’incidente è avvenuto in via Cacciatori, all’altezza di via Palestro, poco prima di mezzogiorno. La signora non ha riportato trau...
Gela: 4 arresti, 9 denunce, chiusi 2 bar
I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Gela nel corso di servizi straordinari di controllo del territorio disposti dal Questore della Provincia di Caltanissetta Pinuccia Albertina Agnello, la settimana scorsa, hanno tratto in arr...
10 gennaio 2024 È durata quasi 24 ore la lunghissima maratona in Aula che ha portato all'approvazione della Finanziaria regionale. Una finanziaria che, secondo il deputato regionale Ignazio Abbate, vede protagonista il territorio ibleo. Fra gli emendamenti citati da Abbate, che portano la sua firma, quello che prevede cospicui riconoscimenti economici per tutte quelle città sulle quali sventolano le bandiere Blu, Verde e Lilla e per chi è stato dichiarato 'plastic free'. Fondi anche per le città che affrontano quotidianamente la piaga del randagismo. A beneficiare dei contributi regionali anche le Città dentro i cui territori insistono siti UNESCO. Aiuti anche alle famiglie per il rimborso del costo dei trasporti sostenuto per gli studenti che frequentano gli atenei siciliani. Altri due provvedimenti sono l'incentivo per l'occupazione. Per 10 Comuni della provincia iblea (Modica, Ragusa, Scicli, Ispica, Pozzallo, Giarratana, Monterosso, Vittoria, S.Croce Camerina e Comiso) si aggiungono fondi finalizzati alla realizzazione di impianti sportivi di quartiere, infrastrutture viarie, illuminazione pubblica ed in generale per la socialità e l'aggregazione giovanile. Sempre dalla Finanziaria regionale arriva anche un milione e mezzo di euro come contributo straordinario al Comune di Ragusa, per l'acquisizione di Villa Ottaviano, immobile di enorme pregio, in stile Liberty, in via Dandolo a Marina di Ragusa. L'immobile poi dovrà essere destinato a uffici di Delegazione comunale nella frazione marinara. A darne notizia l’on. Stefania Campo che parla di un lavoro sinergico con l'assessore Marco Falcone che, su invito della stessa Campo, era venuto a Ragusa e aveva ascoltato le esigenze del territorio, assumendosi un preciso impegno, che è stato rispettato". Il deputato regionale del Pd, Nello Dipasquale, a proposito della Finanziaria sottolinea alcuni aspetti: rifinanziamento della legge su Ibla; Ragusa inserita tra i comuni beneficiari di fondi per la gestione del fenomeno migratorio; lo stanziamento, come anticipato, dei fondi per l’acquisto di Villa Ottaviano. Sulla gestione del fenomeno migratorio Dipasquale precisa che, tra gli altri, era stata dimenticata anche la città di Ragusa, inserita poi grazie ad un suo emendamento. Lo stesso deputato del PD precisa però come “nonostante le centinaia di milioni di euro impegnate nello strumento finanziario, non c’è alcuna risposta seria e concreta per i settori dell’agricoltura e della zootecnica siciliane”. “Da questo punto di vista- ha commentato- un disastro. Il Governo e la maggioranza saranno anche contenti, noi no”. Di diverso parere il deputato regionale Giorgio Assenza che dichiara: “la Finanziaria regionale 2024 conferma l’attenzione del Governo siciliano per la provincia di Ragusa. Merito- aggiunge- del Governo Schifani del grande lavoro svolto dall’assessore Marco Falcone, dai Deputati della Provincia di Ragusa e dall’Assemblea Regionale che ha condotto in porto l’importante strumento finanziario che consentirà, dopo 21 anni, di non ricorrere all’esercizio provvisorio”.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo