martedì, 07 luglio 2020

Radio Sole News

Ocean Viking, Lorefice: “Ministero Salute attento a contenere i rischi per nostra comunità e migranti. No a polemiche sterili, sì alla collaborazione”
Comiso: intervento del Sindaco sulla fuga di migranti dal Centro Don Pietro
Covid-19, contagi di ritorno e migranti. Lettera aperta del direttore generale dell'Asp, Angelo Aliquò
Fuga di migranti da centri accoglienza ed hotspot, si temono contagi
Feriti un poliziotto ed un finanziere
Vittoria: giovane trovato morto in casa da alcuni amici
  06 luglio 2020   Un giovane di 36 anni di Vittoria è stato trovato morto in casa da alcuni amici con cui doveva trascorrere la serata. E' successo in una casa di via Senia a Vittoria, vicino al cinema Golden. Il ragazzo abitav...
Caltagirone: iniziativa dell’Amministrazione per immettere nell’economia locale oltre 10 milioni di euro
Anticipazione di liquidità per sostenere la ripartenza post Covid delle imprese

Sono arrivati ieri, nel porto di Pozzallo, i 29 cadaveri dei migranti recuperati nel canale di Sicilia nel corso delle operazioni delle ultime ore.

Le delicate fasi di identificazione hanno avuto inizio alle 16.30 con gli uomini della Squadra Mobile e della Polizia Scientifica, coadiuvati dal medico legale, alla presenza del Sost. Proc. di turno, Dott.ssa Valentina Botti. Le salme, su disposizione della Procura della Repubblica, sono state inviate in tutti i cimiteri e le ASP di Ragusa.

Questa mattina sono iniziate le ispezioni cadaveriche. I migranti superstiti stanno procedendo al riconoscimento dei cadaveri tramite le fotografie inviate dalla Polizia Scientifica alla Squadra Mobile. La Polizia, nel frattempo, ha individuato anche gli scafisti. Si tratta di tre giovani del Senegal, del Gambia e della Guinea.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo