sabato, 25 giugno 2022

Radio Sole News

“Sulle ali della libertà”, premio di poesie in memoria di Alessandro Fariello
Bonus Sicilia: contributi a fondo perduto per imprese ricadenti nel territorio del GAL Terra Barocca. Domande dal 20 maggio al 6 giugno
Vigili del Fuoco recuperano capodoglio spiaggiato a Scoglitti
Vittoria, sabato la premiazione di ‘Ti POrto con me’ in memoria di Alessio e Simone D’Antonio
"Volevo vendicarmi della comunità vittoriese", così l'assassino di Bruna
Vittoria, Consiglio Comunale compatto: nuovo indirizzo per le zone blu

30 dicembre 2021

 

I parenti di una paziente di 74 anni, deceduta per Covid, hanno danneggiato ieri un’ambulanza e picchiato gli operatori del 118 che erano andati a soccorrere la loro congiunta. E’ successo nel tardo pomeriggio in via Lecce, dove l’equipaggio “Charlie 6” si era recato per l’intervento di soccorso.

 

Gli operatori sarebbero arrivati sul posto dieci minuti dopo la chiamata, ma quando la paziente è deceduta i familiari hanno dato in escandescenza: hanno rotto i finestrini e parabrezza del mezzo e picchiato gli operatori. Uno di loro, l’autista soccorritore, al quale sono stati rotti anche gli occhiali, è stato preso a pugni al volto e per lui sono state necessarie le cure mediche all’ospedale Vittorio Emanuele. Ad indagare, la Polizia di Stato.

A rendere il tutto ancora più drammatico la carenza, da ieri pomeriggio, di un'ambulanza. Se ve ne fosse bisognor, infatti, occorrerà attenderne l’arrivo di una sostitutiva da Niscemi o da Butera.

(Foto dal web)

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo