lunedì, 10 maggio 2021

Radio Sole News

Vittoria: litiga con i familiari e aggredisce i poliziotti, arrestato
 
Gal Valli del Golfo, riconfermato il CdA. La presidenza resta al Comune di Vittoria
Comiso, restituite alla città le panchine di Piazza Senia grazie ad alcune mamme
 
Vittoria: tentato furto in abitazione, due arresti
Ragusa, nuovo primario per il reparto di Terapia Intensiva Neonatale
Vittoria: furto di cavi di rame, ripristinata l’erogazione dell’acqua

Arresti domiciliari per Veronica Panarello: è la richiesta che l’avvocato della madre accusata di aver ucciso il figlio Loris ha intenzione di avanzare al giudice. La donna, da oltre due anni rinchiusa in carcere, è stata condannata in primo grado a 30 anni in quanto ritenuta l’unica responsabile dell’omicidio del bambino avvenuto il 29 novembre 2014 a Santa Croce Camerina. La donna ha sempre negato di aver materialmente commesso l’omicidio, accusando invece il suocero.

Ora il suo legale intende far leva anche sul fatto che dal 17 ottobre scorso si è ancora in attesa delle motivazioni della sentenza di condanna della donna da parte del giudice per le udienze preliminari del tribunale di Ragusa Andrea Reale.

Podcast di Radio Sole

TROVACI SU:

logo profilo facebook  logo pagina facebook    logo gruppo facebook  logo twitter   logo youtube   feed

Sostieni la Radio

Grazie per il vostro contributo